header

Pastelli e Carboncini - Pastelli Artisti

Pastelli morbidi extrafini
Essenzialità, il pastello è un sistema di pittura tra i più semplici ed essenziali. Il potere di rifrazione del colore si mantiene quasi intatto e questo in genere in modo proporzionale alla morbidezza. I pastelli più teneri sono sempre i più luminosi. Protagonisti dell’esecuzione senza pennello, via di congiunzione tra il disegno e la pittura, legati al gesto e alla pazienza della mano dell’artista, i pastelli vantano un’inalterabilità senza pari, liberi come sono da ingiallimenti di legante. Eppure nulla, neppure la grande stabilità, riesce a scalfire quella insostenibile leggerezza, quell’effetto diafano e luminoso che fanno delle realizzazioni a pastello immagini senza tempo, fissate nel pulviscolo luminoso.
90 colori

UNA CARTELLA COLORI TUTTA DA SCOPRIRE

TonalitÀ

Formati disponibili

top

Resistenza alla luce

Massimo grado di resistenza alla luce

Simboli GHS (Globalisation Harmonisation System)

Pericoloso per l'ambiente

Gravi effetti per la salute

Effetti più lievi per la salute

Infiammabile

Esplosivo

Gas sotto pressione

Ossidante

Tossico acuto

Corrosivo

Prima applicazione: 100% colore Maimeri Puro: la concentrazione delle tinte Maimeri Puro è molto elevata, alcuni colori quindi appaiono molto scuri in massa.

Seconda applicazione: 50% colore Maimeri Puro + 50% Medio incolore cioè pasta neutra, senza pigmento. Questo medio è utile a deconcentrare le tinte, aumentarne la resa ed evidenziare l'intensità del colore deconcentrato.

Terza applicazione: 10% colore Maimeri Puro + 90% Medio per velature in maniera da evidenziare la brillantezza della tinta e le differenze sul grado di coprenza di ogni colore.

Quarta applicazione: 50% colore Maimeri Puro + 50% Bianco di titanio in maniera da evidenziare il sottotono della tinta e mettere in evidenza la concentrazione.