header

Pastelli e Carboncini - Pastelli Classico

Pastelli a olio fini
Profondità tonale è ciò che si ottiene con questo strumento che dell’olio ha l’insondabilità delle ombre, la vivace cromaticità del tratto impastato e plastico e del pastello tutta la facilità di esecuzione. Le sfumature possono essere fuse con un pennello intinto nell’acquaragia, tecnica versatile apprezzata perché compatibile con la pittura a olio, oppure con le tecniche miste di illustrazione. Con i divisionisti questo modo di dipingere ottiene pieno riconoscimento e da allora questa tecnica ha incontrato successo per bozzetti, illustrazioni e schizzi dal vero, grazie ai suoi effetti piacevolissimi e impensati.
48 colori

UNA CARTELLA COLORI TUTTA DA SCOPRIRE

TonalitÀ

top

Resistenza alla luce

Massimo grado di resistenza alla luce

Simboli GHS (Globalisation Harmonisation System)

Pericoloso per l'ambiente

Gravi effetti per la salute

Effetti più lievi per la salute

Infiammabile

Esplosivo

Gas sotto pressione

Ossidante

Tossico acuto

Corrosivo

Prima applicazione: 100% colore Maimeri Puro: la concentrazione delle tinte Maimeri Puro è molto elevata, alcuni colori quindi appaiono molto scuri in massa.

Seconda applicazione: 50% colore Maimeri Puro + 50% Medio incolore cioè pasta neutra, senza pigmento. Questo medio è utile a deconcentrare le tinte, aumentarne la resa ed evidenziare l'intensità del colore deconcentrato.

Terza applicazione: 10% colore Maimeri Puro + 90% Medio per velature in maniera da evidenziare la brillantezza della tinta e le differenze sul grado di coprenza di ogni colore.

Quarta applicazione: 50% colore Maimeri Puro + 50% Bianco di titanio in maniera da evidenziare il sottotono della tinta e mettere in evidenza la concentrazione.